Flai Cgil Emilia Romagna

False cooperative, appalti illeciti, caporalato e somministrazione illegale di manodopera nel settore della macellazione, lavorazione e trasformazione delle carni


Home
Seguici su Facebook
 
Le inchieste
il Paese del maiale
Rassegna stampa
 
Rapporto Agromafie
La depenalizzazione
Iniziative FLAI CGIL

 

Il caso Citterio
Il caso Castelfrigo
Il caso Alcar Uno
Il caso INALCA
Il caso SUINCOM
L'OMICIDIO
Il caso LIBERA
Il caso ITALPIZZA
Il caso Mec Carni
Il caso Work Group
Il caso Italcarni
Il caso Esselunga
Il CRAC PowerLog
Il caso PowerLog
Prosciutti e salumi
Coop e caporalato
Somministrati
Norme calpestate
Reggio Emilia
Foto
Info
 

Skype Me™!

 

REGGIO EMILIA E LE SUE COOPERATIVE: ALTRO PIANETA CON ALTRE LEGGI! EPPURE SI TROVA A POCHE DECINE DI CHILOMETRI DA MODENA.

REGGIO EMILIA: distante poche decine di km da Modena, ma per quanto riguarda il diritto del lavoro e l'applicazione delle leggi le distanze sono siderali.

"Le cooperative devono fare più controlli". Il direttore del Ministero del Lavoro di Reggio E, Giulio Bertoni: "Le cooperative devono iniziare ad insegnare alle associate A rispettare le regole" da Gazzetta di Reggio Emilia del 6 febbraio 2008 [leggi]


Alle centrali cooperative, dopo le affermazioni del direttore della DPL di Reggio E. prende fuoco la coda di paglia: "Fuori da tutti i tavoli ed osservatori". Dalla Gazzetta di Reggio E. del 7 febbraio 2008 [leggi].

Comunicato di Legacoop e Confcooperative di Reggio E [leggi]


Il Direttore del Ministero del Lavoro di Reggio E:"Alle coop chiedo il rispetto delle regole". Gazzetta di Reggio 8 febbraio 2008 [leggi]


FILT CGIL Reggio Emilia

VERTENZA TERRITORIALE FACCHINAGGIO

Applicare il contratto di lavoro in tutte le cooperative

Interessante vertenza territoriale della FILT CGIL di Reggio Emilia per contrastare il fenomeno delle cooperative di facchinaggio

[leggi volantino]

 

La replica delle "innocenti" centrali cooperative reggiane [leggi]


Il caso della cooperativa GFE di Reggio Emilia.

Un chiaro esempio che è possibile riuscire a migliorare le condizioni dei lavoratori delle false cooperative anche dall'interno, utilizzando gli strumenti che la Legge e la Costituzione ci mettono a disposizione. Speriamo che questo si possa allargare anche in altre realtà modenesi. Basta un pò di coraggio e determinazione!

[leggi l'articolo] 


REGGIO EMILIA: SUBITO RIENTRATA LA PROTESTA DELLE CENTRALI COOPERATIVE [leggi]


REGGIO EMILIA: COOPERATIVE ED ISPETTORATO DEL LAVORO SI "RIABBRACCIANO" PER SCONFIGGERE LE "SPURIE" [leggi]

 


CONSIGLIO PROVINCIALE DI REGGIO EMILIA: cooperative spurie, serve vigilanza e coordinamento fra enti [leggi]