Flai Cgil Emilia Romagna

False cooperative, appalti illeciti, caporalato e somministrazione illegale di manodopera nel settore della macellazione, lavorazione e trasformazione delle carni

 
Home
Le inchieste
il Paese del maiale
Rassegna stampa
 
Rapporto Agromafie
La depenalizzazione
Iniziative FLAI CGIL

 

Il caso Castelfrigo
Il caso Alcar Uno
Il caso INALCA
Il caso SUINCOM
L'OMICIDIO
Il caso LIBERA
Il caso ITALPIZZA
Il caso Mec Carni
Il caso Work Group
Il caso Italcarni
Il caso Esselunga
Il CRAC PowerLog
Il caso PowerLog
Prosciutti e salumi
Coop e caporalato
Somministrati
Norme calpestate
Reggio Emilia
Foto
Info
 

Skype Me™!

 


Mafia, caporalato, arresti, presunte mazzette a sindacalisti all'Alcar Uno, furbetti delle cooperative e criminalità organizzata, ma chi paga il prezzo più pesante sono gli schiavi delle false cooperative [guarda]

Servizio di Rai 3 Emilia Romagna del 29 gennaio 2017


Ecco perchè i salami che mangiate fanno male ai lavoratori

“Un’organizzazione del lavoro che si basa solo sullo sfruttamento: adesso ci sono le prime esplosioni di protesta, ma le cose peggioreranno. E stiamo parlando dei migliori salumi che vengono prodotti in Italia” [leggi]


Comparto macellazione, lavorazione e trasformazione delle carni: Siamo vicino all'esplosione!

Dal caso Alcar Uno, Globalcarni e non solo: è  bene che chi ha la responsabilità politica, comprese le associazioni d'impresa, dicano basta alla degenerazione in atto nel settore.

Anche le grande imprese salumiere, che si riforniscono di materia prima nel distretto modenese, si devono assumere le loro responsabilità. [ascolta]

22 novembre 2016 - Intervista a Umberto Franciosi, segretario generale Flai Cgil Emilia Romagna


 
Il caporalato delle false cooperative nei macelli modenesi e italiani. Cartabianca RAI 3, Bianca Berlinguer: "Mentre il Paese si dilania nelle sorti del 4/12 ecco come il caporalato continui a diffondersi non solo nelle campagne del sud. Non ci può essere riforma della Costituzione che non tenga conto delle sofferenze dei cittadini" [guarda]

TV 2000

Castelnuovo Rangone Modena, gli schiavi dell’agroindustria

Castelnuovo Rangone in provincia di Modena è il paese del maiale. Un fatturato milionario e migliaia di addetti, fra diretti e indiretti. Nelle cooperative che lavorano in subappalto per le grandi aziende di produzione dell’agroindustria, si annidano i germi del nuovo schiavismo: nessun diritto garantito, contratti 

[guarda]


Servizio de La Gabbia - La7 del 21 settembre 2016. Il servizio descrive esattamente le condizioni di lavoro e di sfruttamento dei lavoratori degli appalti e delle false cooperative.

Agromafie e caporalato

Gli appalti che indeboliscono il distretto delle carni. Parla Marco Bottura (Flai Cgil Modena)




Un nuovo regalo al sistema degli appalti: la depenalizzazione del reato di somministrazione illecita di manodopera e il tetto di 50.000 euro alla sanzione amministrativa. Il servizio del TG3 Emilia-Romagna, del 28 agosto 2016, con l'intervista a Marco Bottura, segretario della FLAI-CGIL di Modena [guarda]


 




I FORZATI DEL MATTATOIO

Inchiesta di Repubblica.it che, ancora una volta, come documentato da questo sito in ogni sua parte, fa luce sulle condizioni di lavoro, di sfruttamento e di illegalità a cui i lavoratori del settore della macellazione delle carni sono sottoposti. Tutte situazioni che, da anni, la FLAI CGIL sta denunciando con tutti i mezzi e strumenti

 


MODENA, LAVORATORI SCHIAVI E FALSE COOPERATIVE NEL DISTRETTO DELLE CARNI

Servizio di Ballarò del 9 febbraio 2016


 

La video inchiesta su Repubblica.it

 

GLI SFRUTTATI DEL PROSCIUTTO

A 4 EURO ALL'ORA

da L'Aria che tira su La7 del 22 gennaio 2016

il delirante intervento della senatrice del PD Rosa Maria Di Giorgi

all'esatta seconda ora della trasmissione [vedi]

 

TGR RAI 3 Emilia Romagna 11 agosto 2015

False cooperative, allarme della FLAI CGIL: concorrenza sleale nel settore della macellazione e della lavorazione delle carni

 

TGR RAI 3 Emilia Romagna 20 agosto 2015

Cambio di appalto Evolution in ALCAR UNO e GLOBALCARNI: in Prefettura a Modena, il 19 agosto 2015, tre cooperative si impegnano ad assumere tutti i lavoratori. Per la FLAI CGIL i lavoratori delle cooperative, impegnati nel processo produttivo, devono essere assunti dall'impresa committente. [guarda]


Come funziona il sistema delle false cooperative, quale degenerazione produce, come si potrebbe contrastare

Ascolta l'intervista, a Umberto Franciosi della segreteria FLAI CGIL Emilia Romagna, del su Radio Città del Capo del 4 marzo 2014 [ascolta]

Intervista a Piazzapulita.

22 settembre 2014, gli schiavi delle false cooperative

[guarda]


TG Teleradiocittà del 7 agosto 2014 [video]

 

TG Rai 3 Emilia Romagna del 13 agosto 2014 [video]

 


Intervista a Presadiretta del 10 marzo 2014

[guarda]

False cooperative e autentici caporali

Operai "squillo" nel comparto della macellazione delle carni

Il Tg3 si è occupato del caso

Nel produttivo nord finte cooperative nascondono lo sfruttamento del lavoro nero. Operai a chiamata che lavorano fino a 300 ore al mese. Servizio di Sara Segatori

Le due puntate trasmesse:

[5 ottobre 2011] [16 ottobre 2011]


CAPORALATO IN SALSA FINTA COOP

Lo sfruttamento del lavoratori si traveste da cooperazione. Le denuncie del sindacato e il nodo dei controlli che non vengono svolti

Da Avvenire del 22/09/10

[leggi]

REPORT RAI TRE

"COME MAIALI"

 del 3/4/2011

Una interessante puntata della trasmissione condotta dalla Gabbanelli che denuncia una triste verità abbondantemente raccontata in queste pagine, ma anche dal documentario di Ruben Oliva, "il Paese del Maiale", che andò in onda nella notte estiva del 26 agosto 2006. Quel documentario, però, oltre a denunciare le pratiche di contraffazione, descrisse molto bene le condizioni di lavoro e sfruttamento dei lavoratori inquadrati nelle false cooperative. Una storia, alla faccia dei processi brevi, che è già caduta in prescrizione. Una storia che dimostrava che le illegalità sono sempre collegate fra loro: contraffazione, mafia, sfruttamento dei lavoratori e sfruttamento immigrati. L' interessante storia narrata da Report è la stessa che viene narrata dalla Coldiretti, purtroppo si è fermata solo lì, dando voce solo agli allevatori di maiali

[il filmato della puntata]


LINKIESTA

1 agosto 2011

Cinque euro l'ora, benvenuti nel caporalato del nord

[leggi]

FALSE COOPERATIVE

L'articolo pubblicato da Repubblica del 10 dicembre 2010

"Schiavi e caporali a Natale
scandalo false cooperative"

[leggi]

 


Puntata di Presadiretta del 10 marzo

 

Sangue, affari e false cooperative [video]

 

L'UOMO SOMMINISTRATO

Interessante documentario di Andrea Fanelli, sulle forme di somministrazione di manodopera. In questo documentario viene ben rappresentato il nostro settore (vedi filmato 4)

 


Il Fattoquodidiano.it. Modena, la denuncia della Cgil: “Coop fasulle e illegali sono ovunque”

LA GRANDE TRUFFA DELLE FALSE COOPERATIVE

Le inchieste di La Repubblica

La tradizionale forma di lavoro in Emilia stravolta da un sistema di illegalità diffuso. Il caso dei cento lavoratori di Campogalliano, provincia di Modena, dove c'è una dogana e dove c'è la maggior parte dei corrieri internazionali. Le buste paga ritoccarte, l'evasione fiscale, il caporalato

[leggi]


Coop fasulle e appalti camuffati, i soci delle cooperative sono dipendenti che costano meno articolo della gazzetta di Modena del 20 febbraio 2008 [leggi] Siamo Coop o Caporali? Interessante articolo di Francesco Riccardi, pubblicato sull'Avvenire del 23 marzo 2007, che parla anche del nostro sito [leggi]

COSI' LE COOPERATIVE TAGLIANO GLI STIPENDI AI SOCI LAVORATORI

il Manifesto del 4/3/08

Modena, prosciutti e caporalato. La nuova via delle cooperative.

Articolo pubblicato da Liberazione [leggi]

 


"Il lavoro fatto a fette".

 Inchiesta del settimanale LEFT sulle false cooperative di facchinaggio.

[leggi]

 

COOPERATIVE TRA FALSI SOCI E COOP

Avvenire del 5/3/08 in [pdf]

 


SOCI IN PERDITA

Left del 7 marzo 2008

 

CARNE DA MACELLO. INCHIESTA SUL CAPORALATO NEL SETTORE  DELLA LAVORAZIONE DELLA CARNE.

Bella inchiesta di Andrea Solieri che parla di noi

 


Un libro sul caporalato che parla di noi

MORTE A 3 EURO. NUOVI SCHIAVI NELL'ITALIA DEL LAVORO

Interessante inchiesta, condotta da un brillante giornalista, Paolo Berizzi, che ha vissuto da "schiavo" agli ordini di caporali edili. Il libro narra anche delle nostre vicende, al capitolo "Il maialino (e le cooperative) di bronzo"

Il documentario su YouTube dove la "censura" ancora non arriva

[1] [2] [3]

[4] [5] [6]

 

 


FALLITO IL TENTATIVO DELLA SUINCOM DI CENSURARE E INTIMIDIRE RAI TRE E RUBEN OLIVA

Aprile 2011, il Tribunale di Modena, in merito alla querela della seconda impresa europea della lavorazione delle carni suine contro RAI 3 e Ruben Oliva, per la messa in onda del documentario "Il Paese del Maiale": non luogo a procedere perchè il reato non sussiste!

Fallito il tentativo della seconda impresa europea della lavorazione delle carni suine di chiudere la bocca, di intimidire e di censurare chi ha avuto il coraggio di raccontare la verità

[leggi la sentenza]

COMUNICATO STAMPA DELLA FLAI CGIL DI MODENA SU SENTENZA TRIBUNALE DI MODENA

 [Leggi]

29 aprile 2011. Resto del Carlino di Modena. Il giudice "assolve" il documentario di RAI TRE sulla seconda impresa europea della lavorazione delle carni suine

29 aprile 2011. Modena Qui. Il Tribunale si è espresso su "Il Paese del Maiale": "Quel documentario non ha diffamato la Suincom